Locali a disposizione dei nostri ospiti

Al pianterreno troverete vari locali a vostra disposizione quali l’accoglienza clienti, il bistrot, la veranda, la taverna vallesana, il salottino ( sala di lettura ) e la Salle à manger ( sala da pranzo )

Piacevole giardino

Secondo da dove provenite, l’albergo si presenta in maniera differente. La facciata est, con la sua scalinata curva, ricorda un castello. L’accesso da ponente traversa il piacevole giardino con i suoi vetusti ed ombrosi sorbi.

La lobby

Nel locale adibito all’accoglienza, troverete una moderna “réception” in legno d’acero. Il soffitto è abbellito da rappresentazioni floreali e decorazioni di stile Novecento, dipinte nel 1897. Questa decorazione fu riscoperta e restaurata nel 2007.

Bistrot

Per accedere alla veranda, sul lato sud dell’edificio, traverserete l’ex-fumoir, che oggi funziona quale bistrot. Questa è la parte più antica dell’edificio e risale all’anno 1883. Le pareti sono decorate con motivi blu e rossi di stile Impero. Il bancone e le tavole in legno d’ acero creano un piacevole contrasto col pavimento originale con la sua particolare patina.

La veranda

La veranda sembra appiccicata alla facciata meridionale. Le quattro tavole sono molto richieste, dato che permettono una splendida vista sul fiume Binna, verso la chiesa parrocchiale di San Michele nella frazione di Wilere e verso l’imponente Breithorn che delimita la valle di Binn verso ovest.

La taverna vallesana

La taverna vallesana fu creata nel 1946. In quel periodo, molti ristoranti svizzeri furono ridecorati in stile rurale, venuto in voga dopo l’Esposizione Nazionale del 1939. Nella taverna dell’Albergo Ofenhorn, le pareti, i tavoli e le travi ornamentali del soffitto furono costruite in larice. Sopra il caminetto troneggia un trofeo venatorio: trattasi del primo cervo riapparso nel Vallese, evento avvenuto nel 1942.

"Petite Salle"

La “Petite Salle” nel passato accoglieva le signore, oggi è un locale riservato alla lettura oppure ai programmi televisivi. Quì furono trasferiti i sofà, le poltrone ed i tavolini dell’ ex-fumoir.

“Salle à manger”

Il gioiello dell’albergo è la lussuosa “Salle à manger” ( sala da pranzo ) che può ospitare fino a 100 persone. Nel corso dei lavori di ristautro nel 2011, furono riscoperte sul soffitto le originali decorazioni di stile architetturale. Le pareti sono decorate con carta da parato raffigurante delle rose. Quest’ultima, in base a reperti scoperti sul posto, è stata riprodotta con una tecnica tradizionale.

 

Indirizzo postale

Hotel Ofenhorn
Ufem Acher 1, CH-3996 Binn
Telefono +41 27 971 45 45
E-Mail

Gerenti:
Regula Hüppi e team

© 2011 - 2018 | webdesign, webentwicklung, webhosting powered by indual