Oltre frontiera verso l’Italia

Sul versante meridionale della valle di Binn si estende il più antico parco naturale del Piemonte, il Parco Naturale Veglia – Devero.

Albrunpass

Il valico più facile è la Bocchetta d’Arbola, un valico frequentato dai Celti, i Romani, gli emigranti dell’Alto Vallese chiamati “Walser”, dai partigiani e dai contrabbandieri.

Geisspfad

Più impegnativo, ma pieno di fascino è il Geisspfad ( Passo della Rossa ) con i suoi laghetti.

Passo di Cornera e Passo di Boccareccio

Il Kriegalppass ( Passo di Cornera ) ed il Ritterpass ( Passo di Boccareccio ) sono riservati ad escursionisti esperti e dotati di un’ottima forma fisica.

L’Alpe Veglia

L’Alpe Veglia con l’imponente parete nord del Monte Leone fa parte dei più suggestivi paesaggi dell’arco alpino.

Serbatoio di devero

Poco dopo il valico della Bocchetta d’Arbola, l’escursionista può ammirare le azzurre acque del bacino di Devero.

Crampiolo

Crampiolo, il primo abitato in territorio italiano, è un alpeggio particolarmente caratteristico.
 

Indirizzo postale

Hotel Ofenhorn
Ufem Acher 1, CH-3996 Binn
Telefono +41 27 971 45 45
E-Mail

Gerenti:
Regula Hüppi e team

© 2011 - 2018 | webdesign, webentwicklung, webhosting powered by indual